“Il racconto dei racconti” di Matteo Garrone, Italia 2015 (Cannes 2015)

Assolutamente geniale !!!!!!!

Dodes'ka-den

il racconto dei racconti (2)

Adattare le fiabe del 1600 raccolte nell’opera “Lo cunto de li cunti overo lo trattenemiento de peccerille” di Giambattista Basile non è cosa facile nel 2015. L’opera è quasi ormai dimenticata dai genitori ed i bambini non sanno neppure cosa sia. La scelta di proporre il film al pubblico come ai compratori del mercato di Cannes come una produzione di genere fantasy è quasi letale per il destino del film. Le nuove generazioni, abituate al genere fantasy che dal “Signore degli anelli” va fino al “Trono di spade“, potrebbero rimanere davvero molto delusi da un film che non rispetta quei parametri essendo altro. In realtà l’opera di Garrone è uno dei film più belli ed interessanti girati in questi ultimi anni in Italia, proprio la sua scelta di raccontare delle favole barocche apre la strada ad una nuova via per il cinema italiano che…

View original post 137 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...